10:30 - 19:30

Lunedì - Venerdì

Via dell’Archivio di Stato, 15

00144 Roma

333.6476840

Confronta gli annunci

Acquistare casa con più mutuo

Acquistare casa con più mutuo

Mutuo concorrenziale: sarà possibile avere più dell’80% del valore della casa?

Mutuo oggi: la maggior parte delle offerte arrivano a finanziare fino all’80% del valore dell’immobile che si vuole acquistare ma questa percentuale spesso non e’ sufficiente al futuro mutuatario a raggiungere la somma che gli serve per comprare casa, specialmente se e’ all’inizio della carriera lavorativa e senza grandi risparmi.

Qualcosa però sta’ cambiando!  Il minimo storico degli indici Irs e Euribor spingono al ribasso anche gli spread applicati dalle Banche e la situazione puo’ ancora migliorare con l’approvazione della Direttiva Europea 2014/17/UE.

Le nuove forme contrattuali per acquistare la casa e gestire i crediti da parte delle banche, varate dal governo, riducono il rischio per le banche sui mutui erogati e questo le invita  alla concessione di un loan to value  (valore erogato/valore dell’immobile) con un rapporto superiore all’attuale 80%.

Sul mercato si iniziano a trovare spread inferiore all’1% sul mutuo a tasso variabile (con durata a 20 anni e con percentuale di intervento sotto al 50%) ci sono offerte di spread sul mutuo dello 0,99% per cui, i tassi finiti, dati dalla somma degli indici di riferimento e dello spread (il guadagno della banca), sono particolarmente appetibili per i clienti e l’aspettativa del mondo finanziario e’ di ulteriori riduzioni di 5-15 punti base.

Diversi istituti bancari, non avendo al momento margini di manovra per nuove riduzioni dello spread, stanno lanciando offerte “speciali” dedicate a ristrette zone, o regioni, o categorie lavorative, mettendo in campo le promozioni piu’ variegate che danno molti vantaggi al mutuatario.

Finalmente inizia nuovo periodo per il mercato dei mutui.  Per le banche e’ importante sapersi differenziare con offerte accattivanti e differenti dal solo parametro del prezzo; per questo cominciamo ad assistere alla offerta di proposte nuove in un moderno scenario di marketing finanziario finalizzato alla concessione del mutuo per la casa.

Post correlati

La provvigione pagata all’agenzia immobiliare si può detrarre dal 730?

La provvigione pagata all'agenzia immobiliare può essere detratta dalla dichiarazione dei redditi. Vediamo come e per quanto.

Continua a leggere
di supporto

Vendere l’usufrutto. Quando si può e come.

Vendere l'usufrutto è una ulteriore possibilità del proprietario di monetizzare il suo immobile...

Continua a leggere
di supporto

Adeguamento Istat per gli affitti. Diritti e doveri di inquilino e proprietario.

Adeguamento Istat per gli affitti: Cosa fare alla scadenza annuale del contratto se la richiesta...

Continua a leggere
di supporto

Partecipa alla discussione