10:30 - 19:30

Lunedì - Venerdì

Via dell’Archivio di Stato, 15

00144 Roma

333.6476840

Confronta gli annunci

Registro Pubblico delle opposizioni per la pubbicità telefonica

Registro Pubblico delle opposizioni per la pubbicità telefonica

Registro Pubblico delle Opposizioni, pochi sanno che esiste e a che serve.

Registro pubblico delle Opposizioni  per bloccare le telefonate di pubblicità sia sul fisso che sul cellulare.

Riceviamo sempre più spesso telefonate di pubblicità e di tele-marketing a tutte le ore (utenze telefoniche, elettriche, etc, etc) sia al telefono fisso, a casa e in azienda, ed anche sul cellulare personale.

Tutto questo può facilmente essere bloccato chiamando semplicemente il numero del Registro Pubblico delle Opposizioni per bloccare la pubblicità telefonica.

  • L’iscrizione è gratuita e a tempo indeterminato, il che vuol dire che basta farla una volta perché sia valida per sempre;
  • L’iscrizione è per singola linea telefonica e quindi vanno fatte più  iscrizioni.  Se invece si cambia numero, dovrà essere tua premura comunicare l’avvenuto cambio ed effettuare una nuova iscrizione.

Per chi fosse interessato è un numero verde gratuito 800 265 265.

Nessun operatore di telemarketing ti può contattare con numero anonimo ma deve sempre identificarsi facendo vedere il numero con cui chiama e dicendo poi chi è e per conto di chi ti sta contattando.

Se, dopo almeno 15 giorni dall’Iscrizione al Pubblico Registro delle Opposizioni, continui a ricevere chiamate indesiderate puoi rivolgerti al Garante per la Privacy seguendo le procedure indicate dal Garante della Privacy – Modalità (punto 14).

A COSA SERVE il Registro?

Tramite il Registro Pubblico delle Opposizioni si intende raggiungere un corretto equilibrio tra le esigenze dei cittadini che hanno scelto di non ricevere più telefonate commerciali e le esigenze delle imprese che in uno scenario di maggior ordine e trasparenza potranno utilizzare gli strumenti del telemarketing.

COME FUNZIONA il Registro?

Il sistema è chiaro e di semplice applicazione. L’Abbonato può accedere al servizio in molti modi: modulo elettronico sul sito web, posta elettronica, telefonata, lettera raccomandata, e fax.
L’abbonato potrà iscriversi gratuitamente al Registro se non desidera più essere contattato dagli Operatori di telemarketing, in caso contrario varrà il principio del “silenzio assenso”.

Chi ci CHIAMA?

È qualunque soggetto, persona fisica o giuridica, che, in qualità di titolare del trattamento dei dati, intende avviare mediante il telefono attività a scopo commerciale, promozionale o ricerche di mercato.  L’entrata in vigore del Registro Pubblico delle Opposizioni obbliga l’Operatore a registrarsi al sistema e a comunicare la lista dei numeri che intende contattare, pena incorrere nelle sanzioni previste dal Codice della Privacy.

Chi è il GESTORE del Registro?

La gestione del Registro Pubblico delle Opposizioni, istituito con il DPR 178/2010 è stata affidata dal Ministero dello Sviluppo Economico alla Fondazione Ugo Bordoni attraverso un contratto di servizio che ne sottolinea la natura di ente terzo, indipendente, impegnato in attività di pubblico interesse.

Post correlati

Vendere l’usufrutto. Quando si può e come.

Vendere l'usufrutto è una ulteriore possibilità del proprietario di monetizzare il suo immobile...

Continua a leggere
di supporto

Adeguamento Istat per gli affitti. Diritti e doveri di inquilino e proprietario.

Adeguamento Istat per gli affitti: Cosa fare alla scadenza annuale del contratto se la richiesta...

Continua a leggere
di supporto

Occupare la strada per parcheggiare è lecito?

Occupare la strada (che è suolo pubblico) per parcheggiare, con oggetti di vario genere a scopo...

Continua a leggere
di supporto

Partecipa alla discussione